ACCESSIBILITA'      FAQ     MAPPA DEL SITO      PRIVACY

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
  • Palazzo Chiablese
  • Sacra di San Michele
  • Area Archeologica di Industria
  • Castellamonte
  • Avigliana
  • Torino - Chiesa Paleocristiana di San Secondo
  • Cascata di Fondo in Valchiusella
  • Torino
  • Ivrea
  • Pecetto Torinese

  + 39 011.5220411        +39 011.4361484        Piazza S. Giovanni 2, 10122 Torino       sabap-to@beniculturali.it        mbac-sabap-to@mailcert.beniculturali.it

GEP2021 - Palazzo Chiablese

Vota questo articolo
(0 Voti)

Tornano sabato 25 e domenica 26 settembre le GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa.

Per l’occasione la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino in collaborazione con il Segretariato Regionale per il Piemonte propone l’apertura straordinaria della sua sede storica, Palazzo Chiablese, con la possibilità di visitare le sale restaurate  del piano nobile in un rinnovato percorso di visita accompagnato dal personale dell’istituto.

 

A conclusione di un complesso restauro  del Piano nobile di Palazzo Chiablese, eseguito dal Centro di Conservazione e Restauro di Venaria CCR tra il 2019 e il 2020, la Soprintendenza apre al pubblico dal 2021 un nuovo percorso di visita che conduce alla scoperta dell’Appartamento del Duca del Chiablese. Benedetto Maurizio di Savoia, figlio cadetto del Re di Sardegna Carlo Emanuele III.

Nella lunga galleria alfieriana, trasformata a metà Ottocento in camera da letto con annessa alcova, danneggiata dai bombardamenti del 1943, un team interdisciplinare del CCR ha ridato leggibilità alla ricca decorazione e ambientazione della Sala dell’Alcova che è ritornata ad ospitare la straordinaria scrivania a doppio corpo con intarsi in avorio e madreperla realizzata dall’ebanista della corte sabauda, Pietro Piffetti, dopo il ritrovamento effettuato nel 2018 dei Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale di Torino. Inoltre, con il supporto della Fondazione Compagnia di San Paolo, i lavori sono proseguiti in altri due ambienti del piano nobile nel tardo settecento adibiti a camere di udienza e da letto del duca del Chiablese.

 

L’ingresso è gratuito e la visita avviene ESCLUSIVAMENTE su PRENOTAZIONE da richiedere via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con richiesta di inserire il numero dei partecipanti, l’orario di preferenza della visita e un  OBBLIGATORIAMENTE recapito telefonico.

Prenotazioni entro le ore 18.00 di venerdì 24 settembre. Si prega di attendere conferma via email dell’avvenuta prenotazione.

Il numero di accessi è contingentato e regolato dalla normativa vigente in materia di prevenzione del virus Covid-19.

 

ORARI DI APERTURA

25 SETTEMBRE dalle 8.00 alle 23.00,

con partenza visite alle ore 9.00 e ultima visita alle ore 22.20


26 SETTEMBRE dalle 10.00 alle 18.00,

con partenza visite alle ore 10.20 e ultima visita alle ore 17.00

 

Le visite sono previste ogni 40 minuti.

 

© 2021 SABAP-TO - applicazione web e design Gianluca Di Bella - System Integrator Calzia